Il Trapani resta a secco

Il Trapani resta a secco

CITTADELLA – A cancellare lo zero in classifica è il Cittadella. Nello scontro diretto tra formazioni ancora a digiuno di punti, il Trapani resta a secco perdendo la terza partita in altrettante giornate.

Buono l’avvio dei padroni di casa, che nei primi cinque minuti sfiorano il gol in un paio di occasioni con Bussaglia (Moscati salva nei pressi della linea) e Diaw.

La pressione del Cittadella prosegue per tutto il primo tempo, ma gli ospiti reggono. Il primo segnale offensivo granata giunge solo al 40′ quando Pettinari smarca in area Scaglia che conclude di sinistro a fondo campo.

Nella ripresa il risultato si sblocca subito. Celar incorna da centro area e mette a fil di palo dove Dini non può arrivare. Trapani scioccato e Cittadella galvanizzato.

Dopo pochi minuti è Iori ad avere l’occasione per il raddoppio su rigore, ma Dini è bravo a intuirne la intenzioni mantenendo in partita i suoi.

Il raddoppio arriva su un’azione personale di Diaw, lesto a saltare Fornasier e a infilare in diagonale.

CITTADELLA-TRAPANI 2-0
Cittadella (4-3-1-2): Paleari 6; Benedetti 6.5, Adorni 6, Frare 6.5, Ghiringhelli sv (22′ pt Mora 6.5); Iori 6.5, Branca 6, Bussaglia 6 (23′ st Proia 6); Luppi 6.5; Diaw 7, Celar 7 (34’st De Marchi sv). In panchina: Maniero, Camigliano, Panico,Perticone, Gargiulo, Ventola, Pavan, Vrioni. Allenatore: Venturato 7.
Trapani (4-3-3): Dini 7; Luperini 6, Scognamillo 5, Fornasier 5, Cauz 5 (1’st Nzola 5.5); Aloi 5.5 (31’st Colpani sv), Taugourdeau 5, Moscati 5.5; Scaglia 5.5 (11’st Tulli ), Jakimovski, Pettinari. In panchina: Carnesecchi, Stancampiano, Da Silva, Martina, Pagliarulo, Ferretti, Minelli, Candela, Golfo. Allenatore: Baldini 5.5.
Arbitro: Fourneau di Roma 7.
Reti: 2’st Celar, 22′ st Diaw.
Note: pomeriggio caldo, campo in perfette condizioni. Spettatori: 3.797 (abbonati 3.043), incasso totale 17.179,27 euro, quota abbonati 11.878,67. Ammoniti: Diaw, Caus, Dini, Scognamillo, Proia. Angoli 7-3 per il Cittadella. Recupero: 1′; 5′.

Correlati