Sicula, uno-due da ko

Sicula, uno-due da ko

Niente da fare per la Sicula Leonzio a Catanzaro. La formazione bianconera, ancora a digiuno di vittorie, perde per 3-1 nella prima trasferta stagionale e rimane nelle zone basse della classifica.

Nonostante un avvio deciso dei padroni di casa, i lentinesi tengono bene il campo per un’ora affacciandosi in avanti con De Rossi e Grillo nel primo tempo e con Maimone in avvio di ripresa (bel tentativo in acrobazia sul quale si salva in angolo il portiere Di Gennaro).

I giallorossi alzano i ritmi dopo l’intervallo e passano con un colpo di testa di Fischnaller su cross del guizzante Di Livio: la palla sbatte su Megelaitis e s’insacca. La Sicula prova a reagire subito, ma subisce la doccia gelata del raddoppio catanzarese dopo appena 7′: altra combinazione Di Livio-Fischnaller e stavolta tocca a Kanouté fare centro in contropiede con un comodo appoggio a porta sguarnita.

Nicastro cerca senza esito il tris, quindi è a Sicurella a provarci chiamando Di Gennaro alla parata. Nel finale arrivano il terzo sigillo della formazione di Auteri, a segno su rigore decretato per un fallo su Celiento e trasformato da Giannone, e il gol della consolazione di Lescano, di testa su cross di Bariti.

CATANZARO-SICULA LEONZIO 3-1
Catanzaro (3-4-3) Di Gennaro 6; Celiento 6.5, Riggio 6.5, Martinelli 6.5; Statella 5.5 (1′ st Favalli 6) Maita 6.5, De Risio 6.5, Casoli 5.5 (1′ st Di Livio 7); Kanoute 7 (27′ st Magni 5.5), Nicastro 6 (34′ st Quaranta sv), Fischnaller 6.5 (27′ st Giannone 6.5). In panchina: Mittica, Nicoletti, Signorini, Elizalde, Bianchimano, Figliomeni, Risolo. Allenatore Auteri 6.5
Sicula Leonzio (3-5-2): Nordi 5.5; Sosa 5.5, Petta 5.5 (23′ st Tafa 5.5) Ferrini 6; De Rossi 6.5 (23′ st Lescano 6), Maimone 6 (6′ st Megelaitis 5), Palermo 5.5 (23′ st Bariti 6), Sicurella 6, Parisi 6; Grillo 5.5 (12′ st Cozza 5.5), Scardina 5.5. In panchina: Polverino, Esposito, Manfré Cataldo, Sinani, Sibide, Vitale. Allenatore: Grieco 5.5
Arbitro: Garigliano di Pinerolo 5.
Reti: 16′ st Megelaitis (aut), 24′ st Kanoute, 40′ st Giannone (rig), 51′ st Lescano.
Note: spettatori 6.435 di cui 4.038 paganti, 2.397 abbonati per un incasso complessivo di 60.363 euro. Al 45′ st Catanzaro in dieci per l’infortunio di Favalli. Ammoniti: Sicurella, Maimone, Maita. Angoli: 2-1 per la Leonzio. Recupero: 0′, 7′.

Correlati