Tris di Palermo e Acireale

Tris di Palermo e Acireale

Tris di Palermo e Acireale che dopo tre giornate sono a punteggio pieno con 9 punti nel girone I di serie D. In realtà sugli acesi pende la decisione del giudice sportivo dopo il reclamo dell’Acr Messina secondo cui la posizione del difensore granata Cannino era irregolare per una squalifica nel campionato juniores.

I rosanero, dopo il Marsala e il San Tommaso, superano 2-0 il Roccella in trasferta a Locri. Al 19′ Palermo in vantaggio con un tiro cross di Doda dalla destra che sorprende il portiere avversario Scuffia. Nella ripresa al 25′ il raddoppio ad opera di Ambro che su angolo battuto da Martin insacca di testa.

L’Acireale torna con i tre punti dalla trasferta di Castrovillari: la squadra di Pagana (foto) s’impone grazie a un gol di Diop maturato dopo appena 6′.

Giornata amara per le due messinesi: l’Acr Messina torna sconfitta dalla trasferta di Avellino contro il San Tommaso, che vince la sua prima partita in campionato con i gol nella ripresa di Colarusso (9′) e Varricchio (37′). Momenti di tensione al termine della partita. Al rientro negli spogliatoi, alcuni calciatori del Messina, applauditi ironicamente dai tifosi locali, avrebbero chiesto spiegazioni a giocatori e tecnici della squadra locale. Il confronto verbale è trasceso e alcuni calciatori sono venuti alle mani. Nella rissa è rimasto ferito alla testa l’allenatore irpino, Stefano Liquidato, che si è fatto medicare in ospedale.

Per l’Fc Messina battuta d’arresto casalinga allo Scoglio contro il Corigliano che si impone per 2-1: ospiti a segno al 12′ con Talamo e al 36′ con Catalano; inutile il gol giallorosso nel recupero di Aladje (46′).

Il Marina di Ragusa, che domenica scenderà in campo al Barbera, ferma sul pari il Savoia, altra favorita della vigilia (2-2): Mistretta (26′ st) e Mancuso (32′ st) rimediano al vantaggio degli ospiti in due occasioni con Cerone (13′ st e 29′ st).

Si ferma dopo due vittorie in campionato e l’eliminazione in Coppa Italia del Palermo il Biancavilla superato nettamente al Dino Liotta dal Licata (23′ pt Cannavò, 28′ st Convitto, 43′ st Adeyemo). Vince il Troina che regola 2-0 la Palmese con i gol di Bamba (2′ st) e Dagoune (41′ st). Prima vittoria per il Marsala, che nel recupero supera 1-0 il Giugliano con un gol di Ferchichi (46′ st).

Correlati