Palermo, la sesta davanti a 15.000

Palermo, la sesta davanti a 15.000

Sesto successo consecutivo per il Palermo che resta a punteggio pieno nel girone I di serie D. Battuta 4-1 la Cittanovese al Barbera davanti a 15.556 spettatori con doppietta di Ricciardo e gol di Lancini e Sforzini, l’ultimo arrivato in casa rosanero.

Passano 2′ e il Palermo colpisce alla prima azione offensiva con Ricciardo; buon lavoro di Felici che crossa dalla destra, l’attaccante prova la conclusione di testa all’interno dell’area e sulla ribattuta infila Spataro con un destro potente. Al 23′ il raddoppio: cross da destra di Martinelli in area, Lancini è il più veloce e abile di tutti a inserirsi e insaccare di testa.

Al 30′ il tris di Ricciardo su calcio di rigore concesso per un fallo di mani di Silenzi; nell’occasione l’azione era proseguita con gol di Accardi. Al 35′ la Cittanovese accorcia le distanze con Giorgio’ che sfrutta una respinta non felice di Lancini dopo un cross da sinistra di Cuomo. Nella ripresa a chiudere i conti ci pensa Sforzini che, dopo pochi secondi dal suo ingresso in campo, raccoglie un cross dalla destra di Felici e tutto solo insacca.

Sesto successo sul campo anche per l’Acireale (che però si trova tre punti indietro per avere perso a tavolino la gara con l’Acr Messina); i granata risolvono nel recupero la sfida casalinga con il San Tommaso con un gol di De Felice. Al terzo posto c’e’ il Licata che si porta a casa i tre punti dalla trasferta di Corigliano; la rete della vittoria gialloblù porta la firma di Porcaro.

Altro successo esterno è quello del Biancavilla che vince 2-0 sul terreno della Palmese grazie a un gol per tempo di Lucarelli e Leotta. Vince in casa 2-1 il Troina contro il Castrovillari: doppietta di Saba (un gol su rigore), mentre Puntoriere fa centro per gli ospiti.

Si chiude a reti bianche il derby tra l’Acr Messina e il Marsala. Altro pareggio ma per 1-1 tra Nola e Fc Messina: padroni di casa a segno con Guarro e giallorossi che ristabiliscono la parità nel recupero con Carbonaro. Torna sconfitto il Marina di Ragusa da Giugliano: doppietta su rigore di De Vena per i padroni di casa e gol di Mistretta per i ragusani.

Correlati