Sicula, punto pesante

Sicula, punto pesante

Passi avanti in classifica e nel gioco per la Sicula Leonzio. I lentinesi tornano da una trasferta ostica come quella contro la Casertana con un pareggio che vale un punto in più in graduatoria, ma soprattutto offre segnali di crescita generale.

La Sicula passa in vantaggio dopo soli cinque minuti grazie a Petta, rapido nell’avventarsi su una respinta dopo una conclusione di Maimone. E’ Starita a guidare la replica dei padroni di casa: l’attaccante ex Bisceglie prima si vede annullare una rete per fuorigioco, poi viene fermato da Nordi e infine firma il pari con un preciso diagonale.

In chiusura di primo tempo i lentinesi potrebbero tornare in vantaggio, ma sono poco fortunati sul tiro di Lescano che s’infrange sul palo dopo un’accelerazione di Parisi.

Nella ripresa le palle gol non mancano. I bianconeri reggono bene il confronto e nella seconda metà di frazione si affacciano in avanti più di una volta: un colpo di testa di Lescano viene bloccato da Crispino, un’inzuccata di Sosa su corner esce fuori di poco e ancora Lescano dal limite chiama Crispino all’intervento.

Anche la Casertana ha tre buone occasioni per raddoppiare: sulla prima a negare la gioia della rete ai locali è Petta, decisivo nell’allontanare sulla linea un colpo di testa di Castaldo a portiere ormai battuto; la seconda la vanifica Longo calciando a lato a tu per tu con Nordi; la terza non si trasforma in gol per merito di Nordi, bravo a opporsi al tiro al volo di Matese.

CASERTANA-SICULA LEONZIO 1-1
Casertana (3-5-2): Crispino 6.5; Rainone 6, Santoro 6.5, Gonzalez 6; Starita 7, Castaldo 6.5, Zito 7, Zivkov 6.5 (14′ st Cavallini 5 (35′ st Matese sv), Adamo 6 (19′ st Longo 6.5); Laaribi 6.5, Silva 6. In panchina: Zivkovic, Galluzzo, Ciriello, Clemente, Lezzi, Paparusso. Allenatore: Ginestra 6.
Sicula Leonzio (3-5-2): Nordi 6.5; Sabatino 5.5, Sicurella 6, Petta 7; Grillo 6 (42′ st Vitale sv), Parisi 6, Bariti 6, Sosa 6.5, Maimone 6 (18′ st Megelatis 6); Palermo 6, Lescano 6. In panchina: Polverino, Esposito, Sinani, De Rossi, Manfré Cataldi, Terranova, Sidibe. Allenatore: Grieco 6.
Arbitro: Longo di Paola 5.5
Reti: 5′ pt Petta, 34′ pt Starita.
Note: circa 2000 spettatori. Ammoniti: Zito, Palermo, Starita, Rainone. Recupero: 1′, 4′.

Correlati