Ciano demolisce il Trapani

Ciano demolisce il Trapani

FROSINONE – Un ottimo Frosinone batte in scioltezza il Trapani e conquista tre punti preziosi per allontanarsi dai bassifondi della classifica, dove invece restano ancorati i granata, ultimi in classifica.

Pronti via e i gialloazzurri vanno in vantaggio al primo affondo: Paganini dalla corsia di destra trova in area ospite Ciano, che controlla con il sinistro e batte con un preciso destro sul primo palo l’estremo difensore granata Carnesecchi.

Forti del vantaggio, i canarini gestiscono la situazione, provando a far male agli ospiti con delle veloci ripartenze. Il pallino del gioco in questa fase è più della squadra di Baldini, che riordina le idee e si rende pericolosa al 27′ con una battuta ravvicinata di Cauz, sulla quale è bravo Bardi a respingere. Passano pochi minuti ed il Trapani ci prova nuovamente con una battuta dalla distanza di Moscati che lambisce il palo.

In avvio di ripresa è ancora una volta la squadra di casa a trovare il guizzo vincente: su un’azione di ripartenza, Paganini viene atterrato in area dal neo entrato Jakimovski e il direttore di gara concede il calcio dagli undici metri. Si incarica della battuta Ciano, che si fa respingere la conclusione da Carnesecchi ma è poi abile a depositare in rete sulla ribattuta.

La grande serata dell’attaccante campano non finisce qui perchè dopo pochi minuti è lo stesso fantasista a realizzare la sua tripletta personale trasformando in modo impeccabile un calcio di punizione dal limite.

FROSINONE-TRAPANI 3-0
Frosinone (3-5-2): Bardi 6.5; Brighenti 6, Ariaudo 6.5, Krajnc 6; Paganini 7, Tribuzzi 6, Maiello 6 (25′ st Haas sv), Gori 6 (40′ st Vitale sv), Beghetto 6; Ciano 8 (29′ st Citro 6), Novakovich 6. In panchina: Iacobucci, Bastianello, Zampano, Capuano, Dionisi, Salvi, Rohden, Matarese, Szyminsky. Allenatore: Nesta 6.5.
Trapani (4-3-1-2): Carnesecchi 6.5; Del Prete 6, Scognamillo 5.5, Fornasier 5.5, Cauz 5.5 (1′ st Jakimovski 5); Colpani 5.5 (17′ st Scaglia 6), Taugourdeau 6, Aloi 6; Moscati 6; Pettinari 5, Golfo 5 (1′ st Tulli 5). In panchina: Dino, Stancampiano, Joao Silva, Pagliarulo, Minelli, Luperini, Corapi, Candela, Canino. Allenatore: Baldini 5.
Arbitro: Robilotta di Sala Consilina 6
Reti: 1′ pt, 9′ st e 18′ st Ciano.
Note: spettatori 11.000 circa; Angoli: 4-4. Ammoniti Moscati, Scognamillo, Aloi, Taugourdeau, Brighenti, Bardi. Recupero: 0′; 4′.

Correlati