“La salvezza è un’impresa”

“La salvezza è un’impresa”

“Ero fermo da qualche mese, ho accettato la Sicula Leonzio spinto dalla mia voglia di rivalsa e dalla possibilità di trovare una società seria e organizzata”. Giovanni Bucaro, nuovo tecnico dei lentinesi, si presenta così.

Nella conferenza stampa tenuta stamane, Bucaro era affiancato dal ds Davide Mignemi. “Ci aspettiamo un cambio di tendenza. La partenza non è stata buona – ha detto il dirigente bianconero – volevamo altro e abbiamo cercato dei rimedi. Qui non si celebra alcun funerale. Vogliamo salvarci e ci salveremo. Ci ricorderemo di chi adesso ci sta buttando fango addosso”.

“La situazione è difficile – ha aggiunto, dal canto suo, Bucaro – al momento raggiungere la salvezza è un’impresa. Bisogna recuperare fiducia e possiamo farlo solo attraverso i risultati. Chiedo un po’ di tempo per dare un’identità alla squadra. Toccato il fondo possiamo solo risalire”.

Correlati