La Sicula si rilancia

La Sicula si rilancia

La Sicula riparte con un tris. La prima vittoria della gestione Bucaro, la seconda in campionato in dodici turni, rilancia i lentinesi consentendo loro di abbandonare l’ultimo posto in classifica.

I bianconeri costruiscono il successo sulla Cavese nel primo tempo andando al riposo in vantaggio di due reti e con un uomo in più. Il guizzo di Grillo, abile a eludere il fuorigioco su imbeccata di Lescano, dà concretezza alla superiorità dei padroni di casa, ribadita dal raddoppio di Lescano su rigore decretato per un intervento di Matino su Petta.

Al suo attivo nei primi 45′  la Sicula può vantare anche un’occasionissima per Lescano, fermato da Bisogno, una traversa di Vitale con una botta di sinistro deviata da un difensore e la superiorità numerica dovuta al rosso al difensore ospite Matino per doppia ammonizione.

La formazione di Bucaro affonda i colpi nella ripresa e dopo una doppia occasione per Vitale e Grillo sventata da Bisogno triplica con Sicurella, pronto a sfruttare un pallone regalatogli in disimpegno da Matera.

A cercare di riaprire i giochi è l’ex Catania Andrea Russotto, che prima accorcia le distanze con un bel gol di destro e poi con uno spunto dei suoi serve a Goh un assist non tramutato in rete dalla punta di origini ivoriane per l’opposizione di Polverino.

La Sicula conserva il vantaggio nonostante le quattro punte schierate dal tecnico avversario Campilongo nel finale e al triplice fischio festeggia il ritorno a quel risultato pieno che mancava da oltre un mese.

SICULA LEONZIO-CAVESE 3-1
Sicula Leonzio (4-3-3): Polverino 6; Parisi 6, Sosa 6, Petta 6, Sabatino 6; Esposito 6 (36′ st Megelaitis 6), Palermo 6.5, Sicurella 6.5 (29′ st Maimone 6); Vitale 6.5 (15′ st De Rossi), Lescano 7 (15′ st Scardina 6). Grillo 7 (29′ st Terranova 6). In panchina: Governali, Armata, Talarico, Tafa, Cozza, Manfrè Cataldi, Sidibe. Allenatore: Bucaro 7
Cavese (4-3-3): Bisogno 6; Polito 5 (1′ st Spaltro 5.5), Rocchi 5.5, Matino 5, Nunziante 5.5; Bulevardi 6, Matera 5 (22′ st Di Roberto 6), Favasuli 6; Sandomenico 5 (1′ st Goh 6), De Rosa 5.5 (12′ st Russotto 7), Sainz Maza 5.5 (34′ st Addessi 5.5). In panchina: Kucih, D’Ignazio, Castagna, El Quazni, Galfano, Guadagno, Nunziata. Allenatore: Campilongo 5.
Arbitro: Kumara di Verona 6.
Reti: 22′ pt Grillo, 36′ pt Lescano, 14′ st Sicurella, 20′ st Russotto.
Note: pomeriggio a tratti nuvoloso, terreno in buone condizioni. Spettatori 800 circa di cui 100 ospiti. Al 41′ pt espulso Matino per doppia ammonizione. Ammoniti: Sabatino, Petta, Favasuli, Rocchi. Angoli: 4-3 per la Cavese. Recupero: 2′, 5′.

Correlati