Catania, esperimenti e 5 gol

Catania, esperimenti e 5 gol

Cinque reti e un po’ di esperimenti per il Catania nell’amichevole disputata a porte aperte a Torre del Grifo con i dilettanti del Carlentini, formazione che partecipa al campionato di Eccellenza.

Senza lo squalificato Dall’Oglio e gli infortunati Mbende, Calapai, Saporetti, Welbeck, Rossetti e Sarno, Lucarelli ha mischiato le carte e ruotato tutti gli uomini a disposizione in vista della trasferta di Catanzaro.

Nel primo tempo il tecnico livornese ha proposto un 3-5-2 con Noce, Biagianti ed Esposito in difesa, Barisic e Pinto cursori di fascia, Biondi, Bucolo e Rizzo interni di centrocampo e Mazzarani in appoggio alla prima punta Di Piazza.

Proprio Di Piazza ha aperto e chiuso le marcature nella prima frazione di gioco, caratterizzata inoltre dal provvisorio pareggio ospite con Saccullo e dalle reti di Esposito, a segno sugli sviluppi di una punizione di Mazzarani, e di Rizzo, ancora su assist di Mazzarani.

Nella ripresa rossazzurri rivoluzionati con Martinez in porta, Noce, Silvestri e Marchese in difesa, Di Molfetta, Fornito, Lodi, Llama e Distefano in mezzo, Catania e Curiale in avanti. Due i gol: realizzazione ospite di Sinatra e colpo di testa vincente di Catania su corner di Di Molfetta.

Correlati