Catania, fuori in sette

Catania, fuori in sette

L’emergenza in casa Catania continua. Sono ben sette gli elementi fuori causa per la trasferta di Catanzaro.

L’ultimo allenamento settimanale ha confermato l’indisponibilità di Welbeck, tenuto a riposo in attesa di ulteriori accertamenti, e Mbende, che resterà fermo per due settimane a causa di una lesione muscolare.

Gli esami strumentali hanno escluso infortuni di rilievo per Calapai e Rossetti, comunque non utilizzabili domenica e costretti a svolgere lavoro differenziato.

Restano a casa anche i lungodegenti Sarno, impegnato in un programma di riatletizzazione, e Saporetti, dedicatosi a terapie e palestra. Alla già lunga lista va inoltre aggiunto lo squalificato Dall’Oglio.

Assenze numerose, quindi, per Lucarelli, che prepara novità di formazione in tutti i reparti.

Correlati