Il Palermo si è inceppato

Il Palermo si è inceppato

Scialbo 0-0 per il Palermo sul terreno del fanalino di coda Palmese. Seconda partita senza vittoria e senza reti per i rosanero dopo la sconfitta patita al Barbera a opera del Savoia.

Non fanno meglio le seconde, mentre da dietro risale proprio il Savoia, una delle grandi favorite della vigilia, adesso a soli 8 punti dalla squadra di Rosario Pergolizzi. I bianconeri superano 2-0 il Nola. Al terzo posto un’altra campana il Giugliano che travolge 5-1 il Corigliano e nel prossimo turno ci sarà proprio il derby in casa del Savoia.

Cade il Biancavilla e lo fa davanti a un’altra pretendente a una posizione di vertice, ovvero l’Acr Messina, prossimo avversario del Palermo al Barbera: un gol per tempo per i giallorossi al 29′ con Orlando e al 4′ della ripresa con Coralli.

Sconfitta casalinga anche per l’Acireale che cede al Licata; a decidere il match è un calcio di rigore trasformato da Cannavò al 41′; ora i gialloblu sono a quota 21 come gli acesi.

E perde anche il Troina che viene travolto tra le mura amiche per 3-0 dall’Fc Messina: nel primo tenpo a segno al 1′ Bevis e al 25′ Carbonaro; nella ripresa tris al 280 di D. Marchetti. Pareggio senza reti al Lombardo Angotta nel derby tra il Marsala, che arrivava da tre vittorie, e il Marina di Ragusa.

Correlati