Prima semifinale in trasferta

Prima semifinale in trasferta

Andata al Liberati il 29 gennaio, ritorno al Massimino il 13 febbraio. Così ha deciso il sorteggio relativo al fattore campo per le semifinali della Coppa Italia di Serie C.

La prima sfida tra Ternana e Catania si disputerà quindi in Umbria, la seconda in terra etnea (gara spostata di un giorno rispetto alla collocazione originale perché lunedì 10 febbraio i rossoverdi giocheranno contro la Reggina nel posticipo dell’ottava giornata del girone di ritorno).

Nella partita d’andata i rossazzurri dovranno fare a meno di Silvestri, squalificato per un turno dopo l’ammonizione rimediata a Catanzaro.

A determinare il superamento del turno, nel caso in cui dovessero registrarsi due pareggi o una vittoria per parte con identico scarto, saranno le reti segnate in trasferta. In caso di ulteriore parità sono previsti supplementari e rigori.

Chi la spunterà tra Catania e Ternana sfiderà in finale la vincente dell’altra semifinale, che vede opposte Juventus Under 23 e Feralpisalò.

Correlati