Trapani, rabbia di rigore

Trapani, rabbia di rigore

TRAPANI – Secondo pari della gestione Castori e tanto rammarico per il Trapani.

I granata vanno avanti due volte, siglando il 2-1 in inferiorità numerica poco dopo l’espulsione di Strandberg, ma vengono raggiunti dal Perugia, sempre su rigore.

Il Trapani sblocca il risultato con Luperini, che si fa trovare pronto a centro area su appoggio di Taugordeau.

Al quarto d’ora della ripresa, dopo una traversa colpita da Luperini, il Perugia colpisce in contropiede: Iemmello si presenta solo davanti a Carnesecchi e viene steso in area da Strandberg. Espulsione del difensore granata e rigore, trasformato dallo stesso attaccante.

La squadra di Castori, pur in 10, non si arrende e trova subito il gol con Pettinari, pronto a ribadire in rete un colpo di testa di Scognamillo respinto da Vicario.

Nel finale, secondo rigore molto dubbio per il Perugia: Fornasier colpisce forse con la mano un cross di Falzerano corretto da un tocco Iemmello. L’arbitro Mariani assegna il penalty tra le proteste dei locali e Falcinelli non sbaglia.

TRAPANI-PERUGIA 2-2
Trapani (3-5-2): Carnesecchi 6; Fornasier 5.5, Strandberg 5, Scognamillo 6; Luperini 6.5, Corapi 7 (31′ st Aloi sv), Taugourdeau 6.5, Moscati 6, Grillo 6.5; Biabiany 6 (22′ st Pagliarulo 6), Pettinari 7 (36′ st Nzola sv). In panchina: Dini, Da Silva, Evacuo, Jakimovski, Minelli, Corapi, Candela, Scaglia, Tulli. Allenatore: Castori 6.
Perugia (4-3-2-1): Vicario 6; Mazzocchi 6 (31′ Balic sv), Gyomber 5.5, Sgarbi 5.5, Di Chiara 6 (23′ st Nzita 5.5); Falzerano 6, Carraro 5.5 (12′ st Falcinelli 6.5), Nicolussi Caviglia 5.5; Buonaiuto 6, Capone 5.5; Iemmello 6.5 In panchina: Fulignati, Albertoni, Rodin, Konate, Falasco, Melchiorri. Allenatore: Oddo 6.
Arbitro: Marini di Roma 5.
Reti: 23′ pt Luperini, 17′ st Iemmello (rig), 19′ st Pettinari 40′ st Falcinelli (rig).
Note: spettatori paganti 2.141, incasso 18.129,10 euro; abbonati 2.644, quota di 24.841,95 euro. Ammoniti: Biabiany, Sgarbi, Grillo, Scognamiglio, Taugourdeau. Espulsi: al 15′ st Strandberg per fallo su chiara occasione da gol e, al 40′ st, Gyomber per proteste. Angoli 5-2 per il Trapani. Recupero: 1′; 5′.

Correlati