Al Trapani c’è Pace

Al Trapani c’è Pace

TRAPANI – La proprietà del Trapani ha presentato il nuovo presidente del consiglio di amministrazione, Pino Pace, attuale presidente della Camera di Commercio di Trapani, e il nuovo vicepresidente con delega alla comunicazione, marketing e relazioni esterne Massimo Marino.

Ad introdurre è stato Fabio Petroni, rappresentate della Alivision, proprietaria al 100% della squadra granata: “Per noi avere come presidente colui che guida la camera di commercio e un imprenditore come Massimo Marino è un vanto. Volevamo aumentare il livello di rappresentatività siciliana, siamo soddisfatti. Siamo con la Sicilia e per la Sicilia”.

“Vogliamo rendere il Trapani Calcio – ha aggiunto Petroni – una società modello. Prima di accettare questo incarico il nuovo presidente e vicepresidente hanno visto le carte, tutto è stato risanato. E’ una società in cui calciatori piangono quando vanno via e fanno la fila per arrivare. Sotto il profilo dei conti noi siamo assolutamente sereni e soddisfatti”.

Numerosi sono gli acquisti negli ultimi giorni. Moussa Sow è in città e si appresta a firmare un contratto con i granata dopo le visite mediche di rito. L’attaccante senegalese, capocannoniere del campionato francese 2010-2011, si aggiunge agli acquisti di Dalmonte, Coulibaly e Buongiorno.

Il presidente Pino Pace ha sottolineato che prima di accettare l’incarico ha posto delle condizioni: “La proprietà si è mossa immediatamente, dobbiamo mantenere la Serie B con l’arrivo dei nuovi calciatori. Vogliamo che il maggior numero di persone possibile investa in questo territorio. Dobbiamo fare squadra, ci sarà massimo impegno affinché il Trapani rimanga in questa serie. Ho accettato per l’amore della città, puntiamo a trovare nuovi sponsor”.

Correlati