La Sicula si arrende a Bari

La Sicula si arrende a Bari

La Sicula Leonzio se la gioca sino allo scadere, ma non riesce a evitare la sconfitta a Bari. Sul campo di una delle big del torneo, i lentinesi non demeritano perdendo di misura e restando così al penultimo posto in classifica.

I bianconeri sono i primi a rendersi pericolosi, tanto da sfiorare il vantaggio dopo 8 minuti, quando solo un salvataggio sulla linea di Sabbione impedisce a Lescano di sbloccare il risultato.

Il gol lo trova invece il Bari con Simeri, ben imbeccato da Antenucci e lesto a ribadire in rete a porta vuota su appoggio di Maita dopo un primo intervento di Adamonis.

In avvio di ripresa Adamonis dice no al bis di Simeri. La Sicula prova ad aumentare la pressione sui biancorossi, ma non riesce a creare chiare occasioni da gol nonostante qualche sbavatura dei locali in impostazione.

Nel recupero Catania cerca la porta barese, ma Frattali controlla.

Correlati