Sicula, una traversa di troppo

Sicula, una traversa di troppo

Il ritorno di Auteri sulla panchina del Catanzaro fa bene ai calabresi. La formazione giallorossa espugna il campo di Lentini nel posticipo del 23° turno e supera il Catania in classifica lasciando i bianconeri in penultima posizione.

Gli ospiti passano dopo un quarto d’ora con Riggio, che di testa impatta bene una punizione di Corapi. Il nuovo acquisto Adamonis si oppone a un tiro di De Risio, poi i padroni di casa trovano il primo guizzo offensivo con Maimone che s’inserisce bene su un cross di Parisi ma manda alto.

La Sicula ci riprova con un tiro alto di Bucolo, ma prima del riposo incassa la seconda rete, firmata dal nuovo arrivo giallorosso Tulli: l’ex Trapani fa centro con un pregevole colpo di testa su assist del solito Corapi, altro ex granata e anima del centrocampo dei catanzaresi. Si vede invece poco un altro nuovo acquisto, l’ex rossazzurro Di Piazza, appena prelevato dal Catania e schierato titolare al centro dell’attacco.

Nella ripresa i bianconeri migliorano e si rendono pericolosi con una punizione alta di Lescano, una girata di Catania fuori bersaglio e un tiro di Maimone respinto da Bleve. Il gol è maturo e arriva a un quarto d’ora dallo scadere, quando Grillo piazza il tocco vincente sotto misura.

La formazione di Grieco insiste, ma non è fortunata. Dopo un buon intervento di Adamonis su Tulli, è Catania ad andare a un soffio dal pari girando sulla traversa un cross di Lia. L’ultimo tentativo, poco dopo, è di Bachini, fermato da Bleve.

SICULA LEONZIO-CATANZARO 1-2
Sicula Leonzio (3-5-2): Adamonis 6; Ferrara 6, Bachini 6, Tafa 5.5; Parisi 5.5 (16′ st Lia 6), Palermo 6 (1′ st Catania 6.5), Bucolo 6.5, Maimone 6, Sabatino 5.5 (1′ st Bariti 6.5); Grillo 6.5 (31′ st Provenzano 6), Lescano 5.5 (22′ st Scardina 6). In panchina: Fasan, De Rossi, Ferrini, Sosa, Sicurella, Terranova, Governali. Allenatore Grieco 6
Catanzaro (3-4-3): Bleve 6.5; Riggio 7, Atanasov 6.5, Martinelli 6.5; Casoli 6.5, Corapi 7, De Risio 6, Contessa 6; Kanoute 6 (38′ st Urso sv), Di Piazza 5.5 (20′ st Bianchimano 5.5), Tulli 7 (38′ st Di Livio sv). In panchina: Mittica, Nicoletti, Giannone, Statella, Tascone, Quaranta, Bayeye. Allenatore: Auteri 6.5
Arbitro: Marini di Trieste.
Reti: 14′ pt Riggio, 40′ pt Tulli, 29′ st Grillo.
Note: spettatori 513. Ammoniti: Casoli, Corapi, Bucolo, Martinelli, Ferrara. Angoli: 4-1. Recupero: 1′, 4′.

Correlati