Catania aggrappato alla Coppa

Catania aggrappato alla Coppa

Secondo giorno di ritiro per il Catania. Gli etnei si sono allenati in mattinata a Castiglione in Teverina, in provincia di Viterbo, in vista della semifinale d’andata della Coppa Italia di Serie C contro la Ternana, in programma mercoledì alle 15 al Liberati.

Venti gli uomini a disposizione di Lucarelli, che nella circostanza sta pensando di tornare al 4-2-3-1 dopo aver proposto il 3-5-2 nella partita persa con la Viterbese.

In difesa, al centro di un reparto privo dello squalificato Silvestri, si rivede Esposito, fermato dal giudice sportivo per la sfida di domenica scorsa in campionato. In mezzo è pronto a tornare dal 1′ Rizzo, stesso discorso sulla trequarti per Di Molfetta e Curcio.

La semifinale di ritorno è in programma al Massimino, il 13 febbraio alle 15. In caso di doppio pareggio o di una vittoria per parte con identico scarto saranno decisive le reti segnate in trasferta, qualora la parità dovesse permanere sono previsti supplementari e rigori.

La vincente della sfida tra Ternana e Catania sfiderà in finale la vincente dell’altra semifinale, che vede opposte Juventus Under 23 e Feralpisalò.

Correlati