Ancora Sforzini: piegato il Messina

Ancora Sforzini: piegato il Messina

Il Palermo fa suo il derby con l’Fc Messina. Al Barbera davanti a 17.000 spettatori finisce 2-0 grazie alla doppietta di Ferdinando Sforzini al termine di una partita combattuta.

Primo tempo di marca giallorossa: all’11’ colpo di testa di Coria con Pelagotti che si salva in angolo. Al 17′ ancora Messina con Crivello che sbaglia il tocco e serve involontariamente Dambros; salva tutto Lancini in scivolata. Al 22′ ancora una palla buona per Dambros all’interno dell’area, Pelagotti manda in angolo. E’ il Palermo però a sbloccare il match alla prima occasione al 35′: errore di Marone che non controlla il pallone, Peretti fa sponda per Sforzini che insacca di testa da distanza ravvicinata. Nel secondo tempo l’Fc Messina ci prova ma si rende meno insidioso rispetto alla prima frazione.

Il Palermo chiude tutti i varchi, controlla bene e raddoppia al 44′ ancora con Sforzini: l’attaccante, servito da Ficarotta dopo una corsa sulla sinistra, supera Marone e firma la prima doppietta in maglia rosanero.

Restano cinque i punti di vantaggio sul Savoia che a Torre Annunziata rifila un secco 3-0 alla Cittanovese, prossimo avversario dei rosanero.

L’Acireale vince il derby con il Marsala: 2-1 al Tupparello con il rigore di Rizzo al 34′ del primo tempo e nella ripresa il raddoppio di Arena al 12′ e la rete del Marsala al 14′ ad opera di Lo Cascio.

Cade al Franco Soglio l’Acr Messina contro il Marina di Ragusa: decisiva la rete al 30′ della ripresa firmata da Giuliano. Giornata negativa per le altre formazioni siciliane: il Troina viene beffato nel finale di match contro il San Tommaso, al Proto finisce 1-0 con gol al 43′ della ripresa di Konatevsu. Sconfitto 2-0 il Licata in trasferta contro il Nola:
i bianconeri la sbloccano dopo 16′ con Guarro e nel finale, al 45′ della ripresa, la chiudono con Faella.

Battuto anche il Biancavilla in casa del Corigliano: un gol per tempo per i calabresi con autorete di Guarnera al 37′ e calcio di rigore di Catalano al 40′ della ripresa.

Correlati