Il Palermo scappa, l’Acireale sale

Il Palermo scappa, l’Acireale sale

Vola il Palermo che sul campo della Cittanovese ottiene il quarto successo consecutivo e allunga a 7 punti il vantaggio sul Savoia che non va oltre lo 0-0 sul terreno del Roccella. Al Morreale-Proto i rosanero vincono 4-2 al termine di una gara bella e combattuta grazie alla doppietta di Floriano e ai gol di Langella e Peretti.

Passano appena 3′ e la Cittanovese sblocca il match: traversone da destra di Sessa, liscio di Langella e palla a Giaimo che insacca con Pelagotti immobile. Al 31′ il pareggio del Palermo su calcio di rigore concesso per un fallo in area su Felici, atterrato da Cianci; dal dischetto Floriano spiazza il portiere avversario.

Al 3′ della ripresa il sorpasso ad opera di Langella che, su assist di Vaccaro, con il destro infila Latella. Al 25′ rigore anche per i padroni di casa per un fallo in area di Vaccaro su Neri; dal dischetto trasformazione con tanto di cucchiaio per Tripicchio.

Al 38′ il Palermo rimane in dieci per il secondo rosso rimediato da Lancini. Al 42′ il 3-2 firmato da Peretti che con il sinistro in area da posizione defilata sfrutta un cross di Langella e insacca. Al 7′ di recupero il definitivo 4-2 di Floriano che in contropiede, con il portiere avversario in attacco, sfrutta un lancio di Felici e l’assist di Ficarotta per depositare il pallone in rete.

Si riscatta l’Fc Messina dopo il ko di Palermo e al Franco Scoglio fa sua la sfida con il Nola: 2-0 con un gol per tempo di Fissore al 28′ e di Carbonaro al 24′ della ripresa.

Colpo esterno dell’Acireale al secondo successo consecutivo: battuto 1-0 il San Tommaso con un gol di Ba al 27′ derl primo tempo. Passeggia al Dino Liotta il Licata che supera 5-1 in rimonta il malcapitato Corigliano: dopo il vantaggio al 28′ del primo tempo degli ospiti con Cito, tripletta per Cannavò (9′ st, 16′ st, 36′ st) e gol di Convitto (20′ st) e Adeyemo (22′ st).

Seconda sconfitta consecutiva per il Troina, e davvero pesante, sul campo del Castrovillari: 5-1 per i padroni di casa con Guarracino grande protagonista e autore di una tripletta (28′ pt 31′ pt, 7′ st). Le altre reti portano la firma di La Ragione (2′) e Rosi (29′ st); per gli ennesi gol della bandiera di Saba (43′ st).

Torna al successo il Biancavilla, prossimo avversario dei rosanero al Barbera, che in casa risolve la pratica contro il fanalino di coda Palmese; decisivo il gol di Graziano nella fase iniziale del match dopo appena 6′.

Punti salvezza importanti per il Marsala che supera 1-0 l’Acr Messina con un gol di Maiorano al 21′. Continua, invece, il momento negativo dei giallorossi con un solo punto nelle ultime tre partite. Un gol per parte tra Marina di Ragusa e Giugliano: al 27′ Mauro porta in vantaggio i ragusani e nella ripresa al 28′ pareggia Esposito.

Correlati