Trapani, che scoppola

Trapani, che scoppola

CREMONA – La Cremonese torna a vincere dopo due mesi nella disperata corsa verso la salvezza. Lo fa distruggendo il Trapani con un fragoroso 5-0. Un disastro assoluto per la squadra di Castori, annientata fin dall’inizio e immobile al penultimo posto della classifica.

All’11’ palla a Palombi, velo per Ciofani, che scodella per Gaetano: sfera alta a scavalcare il portiere e tocco decisivo di Palombi. Al 14′ il raddoppio: cross di Zortea, Valzania di testa allunga sul palo lontano e Palombi di testa raddoppia.

Nella ripresa Castori disegna un Trapani più offensivo ma è la Cremonese a dettare i tempi della gara e a firmare il terzo gol con Gaetano: Zortea mette una palla lunga per Migliore, che calcia male, inventando un cross che taglia l’area e trova Gaetano pronto all’impatto.

Al 23′ Trapani vicino al gol con una palla che carambola sulla riga di porta, prima che Ravaglia la prenda fra le mani. Al 30′ fuga di Piccolo che viene trattenuto in area da Dalmonte: rigore che lo stesso Piccolo calcia per il poker grigiorosso. Al 35′ Zortea difende una bella palla sulla linea di fondo e centra per Migliore, che tocca in rete per il quinto gol.

Dopo la pesante sconfitta, il Trapani ha diffuso una nota. “I sacrifici e la dedizione dei tifosi, molti oggi presenti allo Zini, oltre che di una città intera, i sacrifici e gli impegni, assunti e tutti mantenuti, dalla società per garantire ‘la continuità aziendalee non meritavano una prestazione cosi’ indegna. Ci si aspettava, dunque, ben altro dalla gara, piuttosto che un atteggiamento inaccettabile per chi indossa una maglia che da 115 anni ha alle spalle una lunga storia di lotta, sacrificio e passione. Esattamente ciò che è mancato oggi a chi è sceso in campo. Pertanto, nei prossimi giorni, verranno assunti provvedimenti straordinari, i più risoluti, verso la squadra”.

CREMONESE-TRAPANI 5-0
CREMONESE (3-5-2): Ravaglia 5.5; Ravanelli 6, Bianchetti 6.5, Terranova 6.5; Zortea 6, Gaetano 7 (24′ st Piccolo 6.5), Arini 7, Valzania 6.5 (31′ st Castagnetti 6), Migliore 5.5; Palombi 7.5 (33′ st Parigini 6), Ciofani 6. In panchina: De Bono, Volpe, Claiton, Gustafson, Boultam, Deli, Crescenzi, Celar, Ceravolo. Allenatore: Rastelli 7.
TRAPANI (5-3-2): Carnesecchi 5; Kupisz 5, Pirrello 5, Strandberg 4, Fornasier 5, Grillo 5.5; Luperini 5 (28′ st Evacuo 6), Taugourdeau 5 (1′ st Colpani 6), Coulibaly 5.5; Biabiany 5 (10′ st Dalmonte 5), Pettinari 5. In panchina: Kastrati, Stancampiano, Ben Davis, Pagliarulo, Scognamillo, Aloli, Odjer, Scaglia, Piszczek. Allenatore: Castori 5.
ARBITRO: Prontera 6.
RETI: 11′ Palombi, 14′ Palombi; 10′ st Gaetano, 30′ st Piccolo (rig), 35′ st Migliore.
NOTE: Spettatori 6.000 circa. Espulso: Strandberg, al 41′ st, per doppia ammonizione. Ammoniti: Gaetano, Bianchetti. Angoli 4-3 per la Cremonese. Recupero: 0′; 0′.

Correlati