Trapani beffato nel deserto

Trapani beffato nel deserto

EMPOLI – Nel deserto del Castellani Empoli-Trapani finisce 1-1. I granata mettono in scacco la squadra di Marino (meno brillante rispetto all’ultime uscite) e vanno in vantaggio nel recupero del primo tempo: Strandberg batte rapidamente una punizione sulla trequarti pescando con un rasoterra Pettinari che si gira e trafigge Brignoli.

Un gol di scaltrezza che premia l’atteggiamento cinico e concreto della Castori band. Il pareggio dell’Empoli giunge solo a 3 minuti dalla fine della ripresa: corner di Ciciretti, la palla arriva nel mucchio in area e Pagliarulo goffamente la devia alle spalle di Kastrati.

EMPOLI-TRAPANI 1-1
Empoli (4-3-3): Brignoli 6; Fiamozzi 6, Sierralta 6, Nikolaou 5.5 (11′ st Balkovec 5.5), Antonelli 6; Bandinelli 5.5 (34′ st Ciciretti 6.5), Ricci 5.5, Henderson 5.5; Bajrami 5.5, Mancuso 5.5, Tutino 5.5 (14′ st La Mantia 5.5). In panchina: Branduani, Perucchini; Stulac, Moreo, Zurkowski, Fantacci, Frattesi, Viti. Allenatore: Marino 5.5.
Trapani (3-5-2): Kastrati 6 (50′ st Stancampiano sv); Pirrello 6, Strandberg 6.5, Pagliarulo 6; Kupisz 6.5, Odjer 6 (23′ st Luperini 6), Taugordeau 6, Colpani 7 (37′ st Grillo sv), Buongiorno 6; Pettinari 7, Dalmonte 6.5. In panchina: Scognamillo, David, Fornasier, Scaglia, Coulibaly, Aloi, Biabany, Evacuo, Piszczek. Allenatore: Castori 6.5.
Arbitro: Dionisi 6.
Reti: 46′ pt Pettinari, 42′ st Pagliarulo (aut).
Note: ammoniti Pagliarulo, La Mantia, Antonelli, Kupisz. Angoli: 8-6 per il Trapani. Recupero: 1′ pt, 6′ st.

Correlati