Rugani positivo al coronavirus

Rugani positivo al coronavirus

Primo positivo nella serie A di calcio: è Daniele Rugani della Juventus.

Il club bianconero ha ufficializzato sul proprio sito la positività del difensore: “Il calciatore Daniele Rugani è risultato positivo al Coronavirus-COVID-19 ed è attualmente asintomatico – rende noto la Juventus in un comunicato sul proprio sito – Juventus Football Club sta attivando in queste ore tutte le procedure di isolamento previste dalla normativa, compreso il censimento di quanti hanno avuto contatti con lui”.

La Juventus seguirà le prescrizioni mediche per i casi di contagio coronavirus a un singolo che fa parte di un gruppo di lavoro: in sostanza tutti i bianconeri (giocatori, ma anche tecnici, dipendenti e dirigenti) che hanno avuto contatti con Rugani andranno in isolamento a casa.

“Ci tengo a tranquillizzare tutti coloro che si stanno preoccupando per me – ha detto Rugani su Instagram – sto bene. In questo momento però sento ancora di più il dovere di ringraziare tutti i medici e gli infermieri che stanno lottando negli ospedali per fronteggiare questa emergenza. Invito tutti a rispettare le regole perché questo virus non fa distinzioni! Facciamolo per noi stessi, per i nostri cari e per chi ci circonda #grazie”.

Pure i calciatori dell’Inter scesi in campo domenica sera contro la Juventus a Torino andranno in isolamento. La conferma è giunta da una nota dello stesso club nerazzurro: “L’Inter rende noto che, a seguito del comunicato di Juventus riguardo alla positività del calciatore Daniele Rugani al COVID-19, viene sospesa ogni attività agonistica sino a nuova comunicazione. Il club si sta attivando per predisporre tutte le procedure necessarie”.

Correlati