Addio a Gino Maltese

Addio a Gino Maltese

E’ morto all’età di 89 anni Gino Maltese, storico massaggiatore del Catania Calcio.

A lungo legato al club etneo ai tempi della presidenza Massimino e dunque figura molto nota nell’ambiente calcistico cittadino, Maltese è stato per anni l’uomo alle cui mani sono stati affidati i malanni dei tanti calciatori succedutisi in maglia rossazzurra. Appena si è diffusa la notizia, sono giunti numerosi messaggi di cordoglio da parte di ex tecnici, dirigenti e calciatori.

Il Catania ha ricordato Maltese con un comunicato: “Il Calcio Catania piange la scomparsa di Gino Maltese, storico ed eccellente massaggiatore del nostro club. Fin dagli anni ’70, l’inappuntabile professionista ha offerto un prezioso punto di riferimento alla società, ai tecnici ed a generazioni di calciatori: l’indiscussa abilità e la grande umanità gli hanno permesso di alimentare costantemente la fiducia dell’intero ambiente. Gino Maltese rimarrà sempre nella storia del Catania, per aver contribuito con un lavoro cosciente e certosino al raggiungimento di grandi traguardi sportivi e per aver saputo restituire il benessere psico-fisico a centinaia di atleti, donando al contempo sorriso e garbo. Alla famiglia, giungano le sincere condoglianze dell’intera comunità rossazzurra”.

Anche il vicepresidente Ignazio Scuderi si è espresso con una nota: “Ripensando alle sue indimenticabili corse, rivolgo un pensiero carico d’affetto a Gino Maltese, una delle bandiere del nostro Catania; chi l’ha detto, a proposito di bandiere, che debba trattarsi per forza di un giocatore o di un presidente? Gino Maltese ha rappresentato splendidamente il Catania”.

Correlati