Il Catania si smarca da Lo Monaco

Il Catania si smarca da Lo Monaco

Il Catania non ha espresso alcuna posizione in merito alla richiesta di chiudere anticipatamente il campionato di Serie C, sospeso a causa dell’emergenza coronavirus.

E’ lo stesso club rossazzurro a precisarlo in una nota prendendo così le distanze dalle dichiarazioni rilasciate dall’ex ad Lo Monaco.

“In merito al dibattito relativo all’ipotesi di annullamento del campionato in corso – si legge nel comunicato –  il Calcio Catania puntualizza di non aver avanzato alcuna proposta in tal senso e ribadisce che l’orientamento della società sarà espresso nel corso dell’assemblea dei club in programma venerdì 3 aprile, alla quale parteciperanno il presidente Gianluca Astorina e l’amministratore delegato Giuseppe Di Natale, che eserciterà il diritto di voto”.

“Condividendo il senso delle riflessioni del presidente della Lega Italiana Calcio Professionistico Francesco Ghirelli, la posizione del Calcio Catania maturerà dopo aver analizzato attentamente tutti i possibili scenari, nella consapevolezza della cruciale importanza di un approccio condiviso e del necessario riferimento alla logica di sistema”.

Correlati