Lega Pro a rischio default

Lega Pro a rischio default

ROMA – Il presidente di Lega Pro, Francesco Ghirelli, ha convocato per lunedì 4 maggio l’assemblea nazionale.

La decisione è stata presa al termine della riunione in videoconferenza del consiglio direttivo che “ha discusso sull’evoluzione del campionato e che porterà in assemblea la proposta di soluzione da sottoporre al Consiglio Federale”.

“Lega Pro, rispetto alla altre Leghe – si legge in una nota – ha una propria specificità e il coronavirus sta causando un impatto molto grave sui 60 club”.

“Le squadre, già in difficoltà economica e finanziaria prima della diffusione del virus, non hanno più alcuna entrata e rischiano il default. Questa situazione di crisi impone un confronto permanente nel trovare una soluzione per il futuro della Serie C”.

Correlati