Serie C, play off anticipati

Serie C, play off anticipati

Il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, durante l’Assemblea odierna, ha ripercorso le tappe della riunione dal 7 maggio fino al Collegio di Garanzia del Coni del 19 scorso.

Sono stati effettuati gli approfondimenti da parte dei dirigenti di Lega: Naldoni ha affrontato la questione relativa alle risorse della stagione 2020/21, l’avvocato Bonanni il tema della contrattualistica rispetto alle linee guida federali, Amico di Meane ha illustrato gli interventi di cui possono usufruire i club, relativamente ai decreti Covid-19.

Sono state approvate anche le linee guida per la commercializzazione dei diritti audiovisivi negli esercizi 2020/21, 2021/22 e 2022/23.

Infine è stato comunicato l’anticipo al 30 giugno delle partite dei play off in programma il primo luglio a esclusione di quella che coinvolge la società che giocherà contro la perdente della finale della Coppa Italia in programma il 27 giugno tra Ternana e Juventus Under 23 e che resta in calendario il primo luglio.

Il Catania, qualora la Ternana dovesse perdere in finale, debutterà quindi negli spareggi promozione con il Francavilla, in casa, il 30 giugno. In caso di successo degli umbri, invece, i rossazzurri verranno accoppiati alla rinunciataria Vibonese e accederanno direttamente al secondo turno, in programma il 5 luglio.

Correlati