Piszczek-Pettinari: il Trapani va

Piszczek-Pettinari: il Trapani va

Tre punti preziosi per il Trapani. I granata, impegnati nella lotta per non retrocedere, battono con un netto 3-0 il Pordenone e si portano a quota 28 in classifica.

I protagonisti del match sono Piszczek e Pettinari: il polacco firma gli assist dei primi due gol servendo Coulibaly e lo stesso Pettinari.

Poi l’attaccante granata, ora secondo tra i bomber cadetti, completa l’opera procurandosi e trasformando un rigore che gli vale la sedicesima rete in campionato.

TRAPANI-PORDENONE 3-0
Trapani (3-5-2): Carnesecchi 6.5; Pirrello 6 (10′ st Scognamillo 6), Strandberg 7, Buongiorno 6; Kupisz 6, Coulibaly 7 (41′ st Aloi sv), Taugourdeau 6.5 (41′ st Scaglia sv), Colpani 7 (30′ st Odjer 6), Grillo 6; Piszczek 7.5 (30′ st Dalmonte 6), Pettinari 7.5. In panchina: Kastrati, Stancampiano, Ben David, Evacuo, Biabiany, Fornasier, Filì. Allenatore: Castori 7
Pordenone (4-3-1-2): Di Gregorio 5.5; Semenzato 5, Camporese 5.5, Bassoli 5.5, De Agostini 5.5 (18′ st Gasbarro 6); Zammarini 6, Burrai 5.5 (9′ st Gavazzi 5.5), Pobega 5.5 (9′ st Mazzocco 5.5); Tremolada 5.5 (30′ st Chiaretti 5.5); Candellone 6, Bocalon 5 (1′ st Ciurria 5). In panchina: Bindi, Passador, Stefani, Vogliacco, Barison, Almici. Allenatore: Tesser 5
Arbitro: Prontera di Bologna 6
Reti: 34′ pt Coulibaly, 14′ st, 16′ st (rig) Pettinari
Note: ammoniti: Burrai, Pettinari, Buongiorno, Bocalon, Di Gregorio. Angoli 3-3. Recupero: 4′; 5′.

Correlati