Bariti, prodezza che vale

Bariti, prodezza che vale

Un gran gol di Bariti avvicina la Sicula Leonzio alla salvezza. I lentinesi espugnano il campo del Bisceglie nell’andata della finale play out e compiono un passo fondamentale verso la permanenza in Serie C.

Schierata col 3-5-2, la formazione bianconera si rende subito pericolosa con un tiro di Lescano sul quale l’estremo difensore locale Casadei riesce ad arrivare ma rischia al quarto d’ora su un colpo di testa di Abonckelet che s’infrange sulla traversa.

Un sinistro di Provenzano lambisce il palo alla sinistra di Casadei, poi il portiere ospite Fasan se la cava con l’aiuto della traversa su una conclusione di Zibert.

A sbloccare la sfida è una spettacolare azione personale di Bariti, implacabile nel saltare in dribbling Abonckelet prima di freddare Casadei con un rasoterra vincente.

La Sicula legittima il vantaggio con i tentativi di Sosa, Bucolo, Catania e Lescano, gestisce il vantaggio nonostante l’espulsione nei minuti di recupero di Scardina (colpo proibito a Petris) e porta a casa un successo esterno pesantissimo in vista della finale di ritorno, in programma a Lentini martedì prossimo: con una vittoria, un pari o anche una sconfitta con un gol di scarto i lentinesi resteranno in C.

Correlati