Una raccolta fondi per il Catania

Una raccolta fondi per il Catania

Una raccolta fondi per aiutare il Catania a completare la stagione. Dopo la generosa prestazione della squadra contro il Francavilla, culminata nella rimonta che è valsa la qualificazione al secondo turno dei play off di Serie C, i tifosi rossazzurri, tramite la pagina Facebook “La domenica allo stadio”, hanno lanciato l’idea di una sottoscrizione popolare per coprire le spese necessarie per disputare i prossimi incontri.

Il club, a causa delle note difficoltà economiche, non è riuscito a pagare gli stipendi arretrati e solo a poche ore dal calcio d’inizio del match di ieri la squadra ha sciolto la riserva decidendo di andare in campo lo stesso. Adesso, però, con l’ipotesi di una trasferta a Terni nel secondo turno (sarà Ternana-Avellino di stasera a determinare l’avversario di domenica degli etnei), bisognerà fare fronte a ulteriori esborsi. Così i sostenitori etnei hanno deciso di mobilitarsi.

“VOI METTETECI CUORE E CORAGGIO, I SOLDI LI TROVIAMO NOI!

Questi ragazzi – si legge nel post – hanno fatto qualcosa che resterà nel nostro ricordo. Hanno dato forma a quello che gridiamo da sempre sugli spalti: “Onorate la nostra maglia”.La maggior parte di loro è giovanissima. Non prendono lo stipendio da mesi, chi dormiva a Torre del Grifo ha dovuto cercarsi un alloggio. Corrono il rischio di non potersi giocare il prossimo turno dei playoff perché non ci sono i soldi per mandarli in trasferta.

NON LO MERITANO.
E NON PERMETTEREMO CHE ACCADA!

Lanciamo una raccolta fondi per consentire ai nostri ragazzi di coltivare il loro e il nostro sogno, per trovare i fondi necessari a concludere la stagione, coprendo le spese. Sottoscriviamo una quota minima di 5 euro (chi vuole può mettere di più), come se stessimo pagando il biglietto al Massimino.
Venite a staccare un biglietto, a tutti gli effetti: un biglietto di sostegno alla squadra. Nelle prossime ore vi diremo tutti i dettagli per aderire.
Invitiamo tutti a partecipare, dal Sindaco, agli assessori, consiglieri comunali, agli imprenditori, ai tifosi e a tutti i cittadini.

Saremo NOI ad accompagnarli fino in campo. Perché, come abbiamo sempre detto, il Catania SIAMO NOI.
Riscaldatevi, tocca a noi entrare!”.

Correlati