Sigi, ecco il nuovo assetto

Sigi, ecco il nuovo assetto

L’avvocato Giovanni Ferraù è il nuovo presidente della Sigi. La società per azioni nata per trattare l’acquisto del Calcio Catania ha ufficializzato la composizione del nuovo consiglio di amministrazione, azzerato dopo l’arresto del commercialista Antonio Paladino (precedentemente indicato come vicepresidente vicario in caso di acquisizione del club).

Con Ferraù, completano il Cda Gaetano Nicolosi e Sebastiano La Ferlita. Il collegio dei sindaci è invece formato da Alessandro Raddante (presidente), Salvatore Strano e Alessandro Torrisi (Sindaco Effettivo), Mario Spadaro e Calogero Pellitteri (Sindaco supplente).

Lo Sport Investiment Group Italia ha inoltre ribadito la fiducia nei confronti di Fabio Pagliara, segretario generale della Fidal, e Maurizio Pellegrino, ex tecnico rossazzurro, e ha confermato la volontà di partecipare alla procedura competitiva del 23 luglio.

L’assemblea ha dato mandato al nuovo consiglio di amministrazione di valutare e gestire l’ingresso di nuovi soci all’interno della Sigi.

Correlati