Play off: finale Reggiana-Bari

Play off: finale Reggiana-Bari

Saranno Reggiana e Bari a giocarsi la promozione in Serie B nella finale play off di Serie C in programma mercoledì 22 luglio.

La prima a staccare il pass è la Reggiana grazie al successo per 2-1 sul Novara. I padroni di casa partono col piede giusto e certificano il proprio dominio con la rete di Kargbo, che approfitta di uno svarione difensivo degli avversari.

Il vantaggio della Reggiana fa suonare la sveglia per il Novara, che ingrana e riporta in parità la sfida quasi allo scadere del primo tempo con Buzzegoli.

Il match resta vibrante nella ripresa: Spanò rimanda avanti i suoi ma i piemontesi vanno a pochi centimetri dal 2-2, fermati solo dal portiere Venturi e dal legno.

La Reggiana mantiene il vantaggio e ospiterà l’atto conclusivo al Mapei Stadium in virtù del miglior piazzamento nella classifica ponderata.

Pronostici rispettati anche dal Bari, altra grande favorita per la promozione, che la spunta per 2-1 ai supplementari sulla Carrarese.

In una piovosa serata al San Nicola, i biancorossi trovano la rete del vantaggio al 19′ con il capitano Di Cesare, che stacca più in alto di tutti sugli sviluppi di un corner.

La Carrarese è sfortunata e colpisce due legni con Mignanelli e Calderini, ex Catania come il barese Antenucci che a sua volta trova la parte alta della traversa nella ripresa.

La formazione allenata da Baldini, anch’egli con trascorsi etnei, non si arrende e al 92′ trascina la contesa ai supplementari con la rete di Piscopo, ben imbeccato da Caccavallo, altro ex rossazzurro.

A un minuto dai rigori arriva però il gol della vittoria firmato da Simeri, che apre il piatto dall’altezza del dischetto e trova l’angolino.

Correlati