Trapani, la salvezza è lontana

Trapani, la salvezza è lontana

La doccia fredda arriva proprio allo scadere e allontana il Trapani dalla salvezza: i granata vengono superati in classifica dal Cosenza e scivolano al penultimo posto in classifica a tre sole giornate dalla fine del campionato di B.

Sotto 2-0 a Pisa, la squadra di Castori gioca con la solita generosità riuscendo a risalire sino al 2-2 ma viene condannata da una rete di Marconi al 91′.

I padroni di casa vanno avanti di due reti grazie ai sigilli di Vido, servito in area da Marconi, e Lisi, autore di un preciso tiro a giro a conclusione di uno spunto individuale.

La formazione di Castori non si dà per vinta e dimezza subito le distanze con Kupisz, lesto a correggere in porta un cross basso di Colpani.

Gli ospiti restano in dieci per l’espulsione per doppia ammonizione di Coulibaly, ma pochi istanti dopo pareggiano con un tocco sottomisura di Piszczek su palla servitagli da Dalmonte.

Il Trapani sembra in grado di portare a casa il punto, ma nel recupero è Marconi a gelare i granata con un perentorio colpo di testa su cross di Pisano.

PISA-TRAPANI 3-2
Pisa (4-3-1-2): Gori 6; Caracciolo 5.5, Varnier 6 (39′ st Ingrosso sv), Birindelli 6 (25′ st Moscardelli 5.5), Lisi 7, Pinato 6 (42′ st Minesso sv) Marin 6, De Vitis 6 (39′ st Pisano sv); Siega 6 (25′ st Gucher 6); Vido 6.5, Marconi 7. In panchina: Perilli, Dekic, Pompetti, Meroni, Benedetti, Fabbro, Fischer. Allenatore: D’Angelo 6.5
Trapani (3-5-2): Carnesecchi 6; Pagliarulo 6, Scogliamiglio 6, Buongiorno 5.5 (21′ st Grillo 5.5); Taugourdeau 6 (21′ st Odjer 5.5), Coulibaly 5, Luperini 5,5 (1′ st Colpani 6), Kupisz 6.5, Fornasier 6, Piszcek 6.5 (44′ st Evacuo sv), Dalmonte 6 (44′ st Pirrello sv). In panchina: Kastrati, Stancampiano, Ben David, Aloi, Jakimovski, Scaglia, Pettinari. Allenatore: Castori 6
Arbitro: Robilotta di Sala Consilina 6.
Reti: 39′ pt Vido, 9′ st Lisi, 12′ Kupisz, 19′ Pisczek, 46′ Marconi.
Note: espulso Coulibaly al 18′ st per doppia ammonizione. Ammoniti: Buongiorno, Siega, Marconi, Scognamiglio, Moscardelli, Gucher, Pinato. Angoli: 2-2 .Recupero: 0′ e 5.

Correlati