Il Trapani spera ancora

Il Trapani spera ancora

Il Trapani centra la quarta vittoria interna di fila, inguaia il Pescara di Sottil e spera ancora nella salvezza.

A 180 minuti dalla fine della stagione regolare, i granata restano in corsa grazie al successo casalingo firmato da Luperini, che stacca bene di testa su un cross di Colpani e batte Fiorillo.

Solo un miracolo dello stesso Fiorillo, da applausi nell’opporsi a un colpo di testa a botta sicura di Buongiorno, nega il 2-0 ai padroni di casa prima dell’intervallo.

Nella ripresa i trapanesi legittimano il vantaggio colpendo la traversa con una punizione di Colpani e trovando ancora Fiorillo in grande spolvero su una botta al volo di Luperini.

Solo nel finale tocca a Carnesecchi disimpegnarsi con efficacia per proteggere il successo sul tentativo di Borrelli.

Il Pescara chiude in dieci per l’espulsione nel recupero di Masciangelo, che mette giù Piszczek lanciato a rete, e resta più che mai invischiato nella lotta in coda.

TRAPANI-PESCARA 1-0
Trapani (3-5-2): Carnesecchi 6.5; Pirrello 6.5, Pagliarulo 6, Buongiorno 6.5; Kupisz 6, Luperini 7, Odjer 6.5, Colpani 6.5 (31′ st Scaglia 6), Grillo 6; Dalmonte 6 (40′ st Aloi sv), Pettinari 5.5 (31′ st Piszczek 6). In panchina: Kastrati, Stancampiano, Ben David, Taugourdeau, Scognamillo, Evacuo, Fornasier, Canino, Filì. Allenatore: Castori 6.5.
Pescara (3-4-1-2): Fiorillo 7.5; Bettella 6, Scognamiglio 6, Del Grosso 5.5 (23′ st Melegoni 5.5); Zappa 5.5, Memushaj 6, Busellato 5.5 (33′ st Pavone sv), Crecco 5 (1′ st Masciangelo 5); Clemenza 6 (15′ st Pucciarelli 6.5); Maniero 5.5, Bocic 6 (33′ st Borrelli sv). In panchina: Alastra, Campagnaro, Bruno, Elizalde, Balzano, Drudi, Palmiero. Allenatore: Sottil 5.5
Arbitro: Baroni di Firenze 6.
Rete: 13′ pt Luperini.
Note: espulso Masciangelo. Ammoniti: Pagliarulo, Luperini, Clemenza, Dalmonte, Busellato. Angoli 6-4 per il Trapani. Recupero: 3′; 6′.

Correlati