Trapani, decide il ricorso

Trapani, decide il ricorso

Il Trapani vince anche contro il Crotone, neopromosso in A, ma chiude la stagione regolare da retrocesso in Serie C con Juve Stabia e Livorno.

I granata, protagonisti di una grande rimonta nella fase finale del torneo (9 risultati utili su 10 partite, 27 punti nelle ultime 14 giornate), possono però ancora sperare nel ricorso presentato al Collegio di Garanzia dello Sport per annullare la penalizzazione di 2 punti.

Nel caso in cui le venisse restituito almeno un punto, la formazione di Castori si guadagnerebbe il diritto di disputare i play out contro il Perugia ai danni del Pescara, che così retrocederebbe. La decisione è attesa giovedì prossimo.

Sul campo, il Trapani fa il massimo possibile superando la seconda forza del torneo per 2-0. I padroni di casa si rendo pericolosi nel primo tempo con Pettinari e Piszczek, ma anche gli ospiti insidiano la porta di Carnesecchi con Mustacchio e Simy.

La svolta arriva nel giro di 4′ della ripresa: Taugordeau sblocca il risultato con una punizione deviata dalla barriera e poco dopo Dalmonte raddoppia sfruttando un pasticcio di Golemic e Cuomo.

Il Crotone prova a riaprire la gara con una punizione dalla lunga distanza di Messias che Carnesecchi riesce a deviare in angolo, poi i granata non rischiano più nulla conquistando l’ennesimo risultato utile di una risalita che però potrebbe non bastare a evitare il ritorno in C.

TRAPANI-CROTONE 2-0
Trapani (3-5-2): Carnesecchi 6; Pirrello 6.5, Pagliarulo 6.5, Scognamillo 6.5; Kupisz 6.5, Coulibaly 6.5 (37′ st Aloi sv), Taugourdeau 6.5 (43′ st Scaglia sv), Colpani 6 (1′ st Luperini 6), Buongiorno 6.5; Piszczek 6 (1′ st Dalmonte 7), Pettinari 6. In panchina: Kastrati, Stancampiano, Ben David, Aloi, Evacuo, Cataldi, Scaglia, Fornasier, Canino, Fili’.
Allenatore: Castori (squalificato, in panchina Bocchini) 6.5
Crotone (3-5-2): Festa 6; Cuomo 6, Golemic 6, Gigliotti 5.5 (22′ st Curado 5.5); Mustacchio 6 (22′ st Bellodi 5.5), Messias 6, Gomelt 6, Barberis 6 (34′ st Rodio sv), Mazzotta 5.5 (22′ st Gerbo 6); Evan 6 (7′ st Zanellato 5.5), Simy 5.5.
In panchina: Cordaz, Figliuzzi, Spolli, Jankovic, Sapone, Ranieri, Marrone. Allenatore: Stroppa 6.
Arbitro: Ros di Pordenone 6.
Reti: 9′ st Taugourdeau, 13′ st Dalmonte.
Note: calda serata estiva. Campo in sintetico. Gara a porte chiuse. Ammoniti: Evan, Scognamillo, Pirrello, Bellodi. Angoli 4-9. Recupero: 2′ pt, 5′ st.

Correlati