Catania, la fame di Pecorino

Catania, la fame di Pecorino

Primi test stagionali per il Catania, impegnato nella preparazione estiva e sottopostosi oggi a una quarta serie di tamponi che ha escluso positività al Covid nel gruppo etneo.

Nella partitella in famiglia disputata a Torre del Grifo e durata un’ora a mettersi in evidenza è stato Emanuele Pecorino.

Il giovane attaccante catanese è stato autore della tripletta con cui la formazione in maglia rossa ha battuto quella in maglia bianca, a segno con Curiale su rigore e Curcio per il 3-2 finale.

Raffaele ha provato sia la difesa a tre sia quella quattro schierando i rossi con il 3-5-2 e i bianchi con il 4-2-3-1.

Queste le formazioni in campo.
Rossi (3-5-2): Furlan (Martinez); Noce, Silvestri, Saporetti; Calapai, Dall’Oglio, Welbeck (Vicente), Biondi, Pinto; Curcio, Pecorino.
Bianchi (4-2-3-1): Martinez (Della Valle, Furlan); Mujkic, Mbende, Vicente (Welbeck), Panebianco; Mazzarani, Salandria; Manneh (Curcio), Distefano, Arena (Rossitto); Curiale.

Correlati