Catania, un altro portiere

Catania, un altro portiere

Un altro portiere per il Catania. Salutato Jacopo Furlan, la società etnea ha ingaggiato Alessandro Confente, prelevato in prestito dal Chievo.

La dirigenza rossazzurra ha deciso di tesserare il portiere veneto alla luce dell’indisponibilità di Antonio Santurro, infortunatosi a un ginocchio: problema più serio del previsto, che comporterà uno stop di almeno un mese e mezzo.

Da qui l’arrivo di Confente, 22 anni, cresciuto nel settore giovanile del Chievo (foto sito ufficiale) e in passato già tra i pali di Siena e Reggina (al Massimino, nel 2018, fu protagonista in negativo con un errore decisivo allo scadere a beneficio di Marotta).

In totale Confente ha disputato 61 partite in Serie C (19 le gare concluse senza reti al passivo). Al suo attivo anche due presenze nella nazionale Under 19.

Correlati