Il Palermo corre

Il Palermo corre

Il Palermo sfonda nel finale e continua la risalita. Nel recupero della seconda giornata di campionato col Potenza, match rinviato per ben due volte, i rosanero s’impongono per 1-0 conquistando la terza vittoria di fila e il quinto risultato utile consecutivo.

Poche le emozioni nel primo tempo. Privo degli infortunati Palazzi, Corrado e Valente, Boscaglia propone l’abituale 4-2-3-1 venendo però imbrigliato dal 3-5-2 ospite.

I rosanero ci provano un paio di volte con Kanoute, ma in entrambe le occasioni l’esterno d’attacco non riesce a trovare la correzione sotto porta sui palloni messi in mezzo da Floriano e Almici.

I padroni di casa accelerano con decisione nella ripresa e sfiorano il gol prima con il nuovo entrato Silipo, autore di un bel mancino a giro alzato oltre la traversa dal portiere Marcone, con Saraniti, che sfiora il palo con un tiro di prima intenzione dal limite, e con Odjer, la cui conclusione sorvola l’incrocio.

Tutto sulla difensiva, il Potenza rischia ancora su due tentativi di Saraniti: un colpo di testa alto e un sinistro largo di poco dopo un bello spunto di Floriano. Tocca poi a Marcone dire di no ai padroni di casa con due buoni interventi su Floriano e Lucca, entrato al posto di Rauti.

Il portiere ospite si ripete sul tiro al volo di Odjer da fuori area, ma a quattro minuti dallo scadere deve capitolare sul tocco di Luperini, pronto a sbucare sul secondo palo per raccogliere un invitante pallone servito dalla destra dal guizzante Silipo, determinante con il suo ingresso in campo.

PALERMO-POTENZA 1-0
Palermo (4-2-3-1): Pelagotti 6; Almici 6, Peretti 6 (1′ st Accardi 6), Marconi 6, Crivello 6; Odjer 6.5, Broh 6 (8′ st Luperini 7); Kanoute 6 (8′ st Silipo 7), Rauti 5.5 (27′ st Lucca 6.5), Floriano 6.5; Saraniti 6.5. In panchina: Fallani, Matranga, Doda, Martin, Lancini. Allenatore: Boscaglia 6.5
Potenza (3-5-2): Marcone 7.5; Di Somma 6 (40′ st Spedalieri sv), Boldor 6, Coccia 6; Viteritti 5.5 (36′ st Negro sv), Coppola 5.5, Compagnon 5.5, Iuliano 5.5 (31′ st Fontana sv), Panico 6; Ricci 6, Volpe 5 (1′ st Sandri 5.5). In panchina: Santopadre, Brescia, Romei, Lauro, Iacullo, Fontana, Spedalieri, Lorusso. Allenatore: Capuano 5.5
Arbitro: Bitonti di Bologna 6.
Rete: 41′ st Luperini.
Note: ammoniti Viteritti, Crivello, Marcone, Lucca, Ricci. Angoli: 9-1. Recupero: 0′; 5′.

Correlati