Palermo, tre gol per ripartire

Palermo, tre gol per ripartire

Il Palermo si riscatta subito. I rosanero tornano alla vittoria dopo lo stop casalingo nel recupero con la Turris battendo il Monopoli con un largo 3-0.

Affermazione netta, quella della squadra di Boscaglia, che concede poco o nulla ai deludenti biancoverdi.

I padroni di casa propongono l’abituale 4-2-3-1, ma con diverse novità nell’undici di partenza: Somma gioca titolare al centro della difesa, Luperini trova spazio in mediana, Silipo parte dal 1′ sulla trequarti accanto a Rauti e Floriano.

Un errato retropassaggio di Somma che Pelagotti è costretto a raccogliere con le mani regalando una punizione a due in area non sfruttata dal Monopoli rischia di mettere subito in salita una gara che invece i rosanero hanno a lungo in mano.

I padroni di casa cominciano ad attaccare con continuità, impegnano due volte Menegatti con Floriano e passano dopo venti minuti su un rigore decretato dopo un contatto Rauti-Mercadante e trasformato da Almici.

Appena 4′ e i locali raddoppiano con un colpo di testa di Marconi su angolo battuto da Silipo.

Nella ripresa il Palermo gestisce la gara senza correre pericoli particolari e triplica a un quarto d’ora dalla fine con Saraniti, bravo a girarsi in area e a battere Menegatti di sinistro.

PALERMO-MONOPOLI 3-0
Palermo (4-2-3-1): Pelagotti 6; Almici 7, Somma 5.5 (37′ st Accardi sv), Marconi 7, Crivello 6; Luperini 6.5 (37′ st Martin sv), Odjer 6; Silipo 6.5 (11′ st Kanoute 6.5), Rauti 6.5 (11′ st Broh 6), Floriano 6 (24′ st Valente 6); Saraniti 6.5. In panchina: Fallani, Matranga, Doda, Corrado, Palazzi, Lancini, Lucca. Allenatore: Boscaglia 6.5.
Monopoli (3-5-2): Menegatti 6, Arena 5.5, Nicoletti 5, Mercadante 5.5 (10′ st Vassallo 6); Tazzer 5.5 (10′ st Zambataro 5.5), Piccinni 6 (27′ st Sales sv), Giorno 6, Guiebre 6, Paolucci 5.5; Santoro 6 (27′ st Samuele sv), Starita 5.5 (10′ st Marilungo 5.5). In panchina: Pozzer, Sales, Antonacci, Samuele, Nina, Rimoli. Allenatore: Scienza 5.5.
Arbitro: Vigile di Cosenza 6.
Reti: 20′ pt Almici (rigore), 23′ pt Marconi, 30′ st Saraniti.
Note: ammoniti Pelagotti, Saraniti, Almici, Somma. Angoli: 6-4. Recupero: 1′; 4′.

Correlati