Botta di Natale: Palermo si salva

Botta di Natale: Palermo si salva

PALERMO – Palermo e Bari chiudono il 2020 con un pareggio al Barbera per 1-1. I pugliesi, in vantaggio a fine primo tempo con D’Ursi, vengono raggiunti nel finale da Lucca al termine di una partita intensa ed equilibrata.

La squadra di Auteri fallisce l’avvicinamento in vetta alla Ternana, quella di Boscaglia si conferma insidiosa soprattutto contro le grandi.

Palermo in campo con una maglia retrò bianco-blu per celebrare i 120 anni del club e che è stata utilizzata solo in questa occasione per poi finire al museo. Dopo 4′ la prima occasione del match è per il Palermo con una gran giocata e un destro potente di Rauti sul quale Frattali si salva in angolo.

Il Bari prova a farsi insidioso soprattutto con ripartenze in velocità. Al 36′ ancora protagonista Rauti su calcio piazzato con palla poco alta sopra la traversa.

Al 45′ il Bari passa in vantaggio in maniera fortunosa: giocata di Marras in area, un rimpallo consegna la palla a D’Ursi che davanti a Pelagotti lo trafigge con freddezza.

Nella ripresa Palermo pericolo al 3′ con un colpo di testa di Luperini che da solo in mezzo all’area spara alto. Poco dopo e’ Frattali a dire di no a Rauti. Al 14′ occasione per il Bari con una punizione di Antenucci alta di un soffio.

Al 33′ gol di Luperini annullato al Palermo per fuorigioco. Sull’altro fronte D’Orazio sfiora il raddoppio. Al 43′ il Palermo raggiunge il pareggio con un calcio di punizione di Lucca: una vera e propria “bomba”, con Frattali costretto a guardare il pallone in rete.

PALERMO-BARI 1-1
Palermo (4-3-2-1): Pelagotti 6; Accardi 6.5, Somma 6, Marconi sv (26′ pt Lancini 6, 28′ st Valente sv), Crivello 6; Palazzi 6 (17′ st Floriano 6), Odjer 5, Luperini 5.5; Kanoute 5 (17′ st Silipo 5.5), Rauti 6.5 (28′ st Lucca 7); Saraniti 5.5.
In panchina: Fallani, Doda, Martin, Santana, Peretti, Broh, Marong. Allenatore: Boscaglia 6.
Bari (3-4-3): Frattali 6; Celiento 6 (10′ st Semenzato 6), Sabbione 6, Di Cesare 6; Ciofani 6, Maita 6, De Risio 6 (48′ st Bianco sv), D’Orazio 6; Marras 7 (48′ st Candellone sv); Antenucci 6.5 (48′ st Simeri sv), D’Ursi 6.5 (31′ st Lollo sv). In panchina: Liso, Marfella, Perrotta, Hamlili, Corsinelli, Andreoni. Allenatore: Auteri 6.
Arbitro: Feliciani di Teramo 6.
Reti: 45′ pt D’Ursi, 43′ st Lucca.
Note: ammoniti Antenucci, Saraniti, Odjer, Crivello e l’allenatore del Palermo Boscaglia. Angoli: 4-0. Recupero: 1′; 5′.

Correlati