Pagliara, sms a Tacopina

Pagliara, sms a Tacopina

ROMA – “Tacopina rappresenta una grandissima opportunità per la città e il Calcio Catania: spero che il closing avvenga in tempi stretti”. Così, in un forum nella sede romana dell’Italpress, Fabio Pagliara, già coinvolto nella prima fase del progetto Sigi.

“Quando incontrerò Tacopina – sottilinea l’ex segretario generale di Fidal e Fih – gli dirò che tenere una quota di azionariato diffuso popolare potrebbe rivelarsi utile per lui, per il Calcio Catania e per un modello diverso di sport. Ci auguriamo che l’ingresso di Tacopina porti a una mentalità e un’innovazione vera per una realtà, quella del calcio siciliano, che necessita di avere una leva diversa”.

Pagliara ammette anche che sarebbe pronto ad assumere un ruolo nel club guidato da Tacopina: “Sarei falso nel dire che non mi farebbe piacere. Quando ho avuto il Covid, ho riscoperto una grande passione per le radici e per la mia città. Al momento, però, con Tacopina ci siamo solo scambiati messaggi, da qui a dire che collaboreremo… Di certo, non sarà mai una questione economica: se ci saranno i presupposti, nei termini di modello, innovazione e sviluppo, lo farei volentieri”.

Correlati